venerdì 27 giugno 2014

Sedie antiche e uno strano vassoio !

Si prova sempre una grande emozione quando si prendono in mano oggetti apparentemente ormai da buttare. E'  come se un'energia fluisse dalle mani alla mente, ispirandola e spronandola a visualizzare il risultato finale . . . un nuovo colore, una modifica, un nuovo ambiente dove collocarlo, un nuovo utilizzo.
Giampaolo, mi ha consegnato queste due vecchie sedie comprate ad un mercatino d'antiquariato, colto anche lui da un immaginazione: sistemarle negli angoli della camera da letto, con nuova tappezzeria e rifinitura. 



Le immaginava in un verde antico o antichizzato, alla tappezzeria avrebbe pensato lui, e così me le ha consegnate dicendomi "pensaci tu" !


Nulla da' piu' soddisfazione nel vedere negli occhi di chi si affida a te,  la fiducia con cui ti commissionano questo tipo di lavori.
E io ho iniziato con gioia . . .



E con un po' di olio di gomito, questo è stato il risultato . . .


. . . dettaglio . . .


Insieme alle sedie, non so' forse quel giorno al mercato si è lasciato trasportare un po' piu' del previsto, Giampaolo ha poi preso a prezzo stracciato, un vassoio malconcio.


E devo dire che glie l'ho proprio confermato... "conciato male" !
Qualcuno aveva invano tentato di ripararlo e trasformarlo, ma invano e così era finito tra gli oggetti di un rigattiere. 
Ma ho apprezzato l'estro nascosto che ha avuto . . . anche qui solo nel girarlo tra le mani ho subito intuito che si poteva recuperare con un cambio di destinazione d'uso. 


Scartavetrato, stuccato e rifinito con una base verde e macchie di colore oro e bronzo. 


Rifinito in stile "Shabby chic" e . . . 


Trasformato, con la vernice apposita, in una lavagna . . .


. . . lui sorpreso e contento, io ancora di piu' !

Dimenticavo, a tempo perso ho aiutato la mia amica Stefania del blog  http://www.ilmiocastelloincantato.com/ a cucire delle bomboniere: insieme abbiamo trascorso qualche pomeriggio a rifinire con passione e amore, questi uccellini "country" che gli avevano commissionato. . .



Spero vi sia piaciuto condividere come, come con un tocco di magia e fantasia, anche il piu' disastrato degli oggetti, possa tornare a nuova vita. Vi auguro un felice week end, un abbraccio
                                                                         

4 commenti:

  1. Thank you, Liana, for taking the time to visit me.i see we have the same interest in painting pieces and creating beauty in white.
    I love your creative blog, I now follow you.

    Xx
    Beautiful July to you.

    Dore

    RispondiElimina
  2. Thank you for your visit Dore !!! Beautiful July to you too. Liana

    RispondiElimina
  3. Liana...che trasformazione hanno avuto quelle sedie...sai nel leggere le prime righe ,quando parli di energia...io mi ci ritrovo appieno quando inizio a creare i bijou,passo le mani sulle pietre e loro mi emanano sensazioni,calore ecc...e tutto nasce poi spontaneo,le mani proseguono quasi sole
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, intendevo proprio quello...la creatività credo che abbia un origine divina, il nostro "io" piu' profondo ha bisogno di esprimersi in bellezza per gli occhi. Un abbraccio, Liana

      Elimina

Si è verificato un errore nel gadget
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Alcune foto contenute in questo blog sono state trovate su internet in quanto ritenute di pubblico dominio. Se così non fosse vi prego di contattarmi e verranno rimosse immediatamente.